IL CANTO del COSMO

Ovvero: polvere di stelle, poesia e musica

La poesia di Franco Faggi secondo Goffredo Gori
Pianoforte : m° Claudio Bianchi / Violino: Lorenzo Gori / Chitarra : Angela Caputo     

 

Ma l’Universo ha una voce?
Una serata al Museo per cercare di capirlo.
Questa volta la suggestione delle “cose spaziali” contenute nel Museo di Scienze Planetarie ha il valore aggiunto di musica e poesia.
Uno spettacolo, un’idea di Goffredo Gori, giornalista, regista, musicista,non nuovo a certe sperimentazioni e contaminazioni tra poesia e musica.
La poesia è quella di Franco Faggi,poeta pratese con all'attivo diverse pubblicazioni e riconoscimenti in varie manifestazioni nazionali.
La musica è quella di un pianoforte e di un violino  e di una chitarra.
Un evento imperdibile per una serata diversa, e con una proposta culturale unica del suo genere, ambientata nelle sale del museo, tra le testimonianze concrete dei corpi celesti.    
Sarà presente anche Alessandro Attucci della casa editrice che pubblicherà prossimamente l'ultimo libro di Franco Faggi : "Profilo di uomo con farfalla".

 

Inizio spettacolo ore 21:15
Ingresso a costo ridotto (€ 2,50) per gli adulti, ingresso gratuito per i bambini.

Per informazioni: 0574 44771