Arriva l’estate annunciata ad est dal sempre più visibile TRIANGOLO ESTIVO, dominato dalle stelle Deneb, occhio del Cigno, Vega, la brillantissima stella della Lira, ed Altair, nella costellazione dell’Aquila.

A sud cominciano a farsi vedere le costellazioni del Sagittario e dello Scorpione, due delle costellazioni più ricche in assoluto di bellissimi oggetti da osservare come ammassi stellari e galassie.


Nel piazzale del Museo i soci dell’Associazione Polaris metteranno a disposizione i loro telescopi e guideranno le osservazioni. 

Ingresso libero e gratuito